Home page - Sito web ufficiale - ARCHIVIO DI STATO - TARANTO

L'Archivio di Stato di Taranto, ufficio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali dello Stato italiano, è preposto alla conservazione, tutela e valorizzazione dei documenti di rilevanza storica prodotti dagli organi periferici preunitari, e dagli uffici statali postunitari della provincia di Taranto; conserva, inoltre, archivi di enti pubblici o di privati, ricevuti in deposito, donazione o per acquisto.

Direttore: Valentina Esposto

e-mail: valentina.esposto@cultura.gov.it
                                           per accedere ai nostri siti facebook  youtube
--------------------------------

27gennaio23

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MEMORIA

27 GENNAIO 2023

Anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz

Ricordare, ricordare sempre, non dimenticare mai …

Con il R.D.L. 17 novembre 1938 n. 1728 e con i successivi provvedimenti legislativi ed amministrativi varati sino a tutto il 1941 si provvide all’emarginazione progressiva degli ebrei. Era l’inizio ed il perseguimento preciso di limitare la vita e le attività degli appartenenti alla “razza ebraica”, di attuare un programma di discriminazione, di dare libera attuazione all’iniquità e all’esternazione dell’odio antisemita. Le restrizioni e le persecuzioni produssero come esito le deportazioni verso i campi di concentramento e di sterminio. Il documento datato 20 giugno 1941, inviato a tutte le Prefetture del Regno d’Italia dal Ministero dell’Interno - Direzione Generale per la Demografia e la Razza, sollecita i prefetti a dare disposizioni agli uffici comunali sul territorio affinché si faciliti la consultazione da parte delle Società telefoniche dei dati relativi alle denunce di razza al fine di “eliminare i nominativi ebraici dagli elenchi telefonici”. Tale operazione nella sua lucida e malvagia sistematicità procedurale palesa e prefigura l’inequivocabile volontà all’annientamento dell’identità di una persona, della persona medesima e della sua “razza” di appartenenza.

------------------------------------------------------------------------










                                                                                                    AVVISO

                                      Si avvisano i gentili utenti che  la Sala di Studio osserverà il seguente orario:                                                                                                       

                                                                                   Lunedì – venerdì: 8:15 – 14:45

                                                                                          Giovedì : 8:15 - 16:45

                                                    Il Prelievo del materiale archivistico sarà effettuato nei seguenti orari:

                                                                                       lunedì – venerdì : 9:00; 11:30

                                                                                          Giovedì 9:00; 11:30; 14,15

Per ciascuna presa l’utente potrà chiedere il prelievo di max 3 pezzi.

Si ricorda che è preferibile prenotare l’accesso, scrivendoall’indirizzo : as-ta@cultura.gov.it entro le ore 13:00 del giorno lavorativo precedente, indicando l’oggetto della ricerca.



nuovo indirizzo di posta centrato
--------------------------------------------------------------------